Archive for February, 2012

Mini IPT Nova Gorica 2012: in 8 al Final Table

AppId is over the quota
AppId is over the quota
Final Table Mini IPT Nova Gorica 2012: comanda Gilberto Nicola

Si è ripreso a giocare al Casinò Perla alle ore 14.00 di ieri, quando 43 players sono tornati ai tavoli verdi del Mini IPT Nova Gorica 2012.

Sarebbero dovuti essere in 40, già “ristretti” dal Day 2, che però è stato lungo ma non ha portato il field a quel numero. 40 anche i posti ITM: quindi ieri c’è stato lo scoppio della bolla.

Dei 43 playes iniziali, il 1° ad uscire è stato Andrea Gambino seguito poco dopo da Franco Lanza. A quel punto mancava solo un player out per entrare nella zona premi, ma il “bubbleman” non c’è stato, o se vogliamo, è stato il 42° classificato (Lanza) che non ha portato a casa nulla. Ecco esattamente ciò che è accaduto al Day 3 Mini IPT Nova Gorica 2012: nel medesimo turno di mani, in due differenti tavoli, venivano eliminati sia Luca Scatizzi che Antonio Spiga. L’ultimo premio, il 40° pari a 650€, veniva così “splittato” tra i due giocatori che si aggiudicavano 325€ l’uno.

Con tutti i players rimasti in gioco, certi di essere dentro la zona premio del Mini IPT Nova Gorica 2012, il torneo si faceva più attivo e le eliminazioni procedevano veloci verso un nuovo momento cruciale, quello della formazione del Final Table che prevedeva solo 8 posti. Anche qui, all’avvicinarsi del numero di sedie disponibili per oggi, i players diventavano più cauti e si rallentava nuovamente.

Quando il field si era ridotto quasi al numero necessario per chiudere la giornata, ossia a 9 giocatori di poker che si contendevano 8 posti, è stato formato un unico tavolo verde con tutti i superstiti. Tra loro, il 9° classificato per 1.600€ di premio, è stato l’ungherese Gabor Vezer che ha lasciato la scena agli 8 finalisti del Mini IPT Nova Gorica 2012 che ritroveremo oggi.

Tra gli 8 finalisti di questo Mini IPT c’è anche il chipleader di ieri Manolo De Vecchis, che oggi partirà 3°, ed ha la sciato la leadership a Nicola Gilberto. Vediamo la formazione esatta del Final Table Mini IPT Nova Gorica 2012: Nicola Gilberto è in testa con 1.540.000 chips, lo seguono poi Francesco Losi con 1.246.000 chips, Manolo De Vecchis con 890.000 chips, Paolo De Titta con 800.000 chips, Luca Del Beato con 510.000 chips, lo slovacco Alen Keser con 315.000 chips, Natale Spezia con 222.000 chips, ed in fine Fabio Casiello a quota 94.000.

Dalle ore 15:00 di questo pomeriggio si gioca per il 1° posto da 26.000€! Noi vi terremo aggiornati come al solito con le nostre news, rimanete con noi!

Tweet

View the original article here

Day 4 M.E. EPT Copenhagen 2012 senza azzurri

AppId is over the quota
AppId is over the quota
Prosegue il Main Event EPT Copenhagen 2012: il Day 4 dalle 12:00 di oggi

Da 72 players a 24 superstiti, questo era quanto previsto per il Day 3 di ieri, e quanto effettivamente è avvenuto.

La riduzione del field in gioco al Main Event EPT Copenhagen 2012 è stata dunque notevole e dura, poiché si è affrontato anche il momento dello “scoppio della bolla” con “soli” 48 posti a premio (che partivano da 5.000 DKK pari a circa 7.400€).

Tra i 24 giocatori di poker che hanno superato il turno, non c’è purtroppo Luca Pagano che non è neanche riuscito a raggiungere la zona premio ma solo a sfiorarla. Lo stesso players del Team Pro di PokerStars.it, descrive così sulla sua pagina del social network facebook l’uscita dal Main Event EPT Copenhagen 2012 durante il Day 3: “EPT Copenhagen – fuori in bolla, mano chiave KK vs 10-10 allin pre flop, 170k pot, 10 al flop”.

A riuscire ad entrare ITM ma non a proseguire verso il Day 4, troviamo la professionista 25enne di New York Melanie Weisner. La ragazza aveva iniziato la giornata di gioco come chipleader del Day 3 Main Event EPT Copenhagen 2012 in testa ai 72 players, ma ha perso delle importanti mani che hanno ridotto il suo stack. Weisner centra comunque un buon 28° posto nella zona premio del torneo, e vince 65.000 DKK (oltre 8.700€).

Hanno lasciato l’EPT Copenhagen 2012 anche altri professionisti tra cui il danese Simon Ravnsbæk (46° per 55.000 DKK, pari a quasi 7.400€), che neanche 3 settimane fa arrivò 4° al Main Event WPT Venezia 2012, vincendo 52.565€.

Alla conclusione del Day 3 Main Event EPT Copenhagen 2012, è il professionista belga (che vanta una grande esperienza ai tavoli EPT, WSOP, WPT e non solo) Pierre Neuville, a detenere la leadership sui 24 players rimasti, con 780.000 chips.

Tanti i nomi importanti che ritroveremo oggi alle 12:00 quando inizierà il Day 4 del Main Event EPT Copenhagen 2012. Infatti, oltre a Pierre Neuville rimangono in gioco pro come Mickey Petersen (danese del PokerStars Team Online) e Martin Staszko (cecoslovacco del PokerStars Team Pro), entrambi nella “top then” del chipcount, rispettivamente all’8° e 9° posto. Steve O’Dwyer li segue al 10° posto, e c’è ancora Michael Tureniec che è 15°.

Tweet

View the original article here

Final Table PPT 2012, oggi diretta TV e campione

AppId is over the quota
AppId is over the quota
Gabriele Immorlano, oggi il chipleader del Final Day PPT 2012

Da 43 giocatori di poker che iniziavano il Day 3, pian piano il field si è ridotto e si attendeva di arrivare a conoscere i nomi degli 8 players del Final Table in programma per oggi, ma così non è stato.

Rimasi in 13 al People’s Poker Tour 2012 Saint Vincent, l’azione procedeva a rilento poiché tutti, arrivati così vicino, volevano una delle 8 sedie per il Final Table TV. E’ stata necessaria ben un’ora di gioco per ridurre ancora il field a 9, ma nel cuore della notte, causa l’orario di chiusura del Casinò, gli organizzatori hanno deciso di sospendere e chiudere il Day 3 PPT 2012 con 9 giocatori rimasti invece di 8.

Il Final Table di oggi non sarà comunque da 9: il People’s Poker Tour 2012 Saint Vincent riprenderà allo stesso livello di gioco in cui è dovuto terminare, e solo una volta raggiunti gli 8 giocatori di poker finalisti prenderà il via il tavolo verde televisivo, che potrete seguire in diretta streaming su tv.peoples.it.

Anche il Day 3 del People’s Poker Tour 2012 Saint Vincent è stato dominato da Gabriele Immorlano, che chiude nuovamente come leader, a quota 2.335.000 chips. Dietro di lui con 1.930.000 chips, troviamo Damiano Sette che come gli altri players vicino alla vetta del chipcount, punta al podio da 170.000€ del PPT 2012 che sarà assegnato oggi.

Ecco i nomi dei 9 giocatori rimasti al PPT 2012, che oggi punteranno prima al Final Table, poi al titolo di campione del People’s Poker Tour 2012 Saint Vincent. Al 1° posto troviamo il chipleader Gabriele Immorlano (2.335.000 chips), poi Damiano Sette (1.930.000 chips), Paolo Petrucci (1.650.000 chips), Gianluca Sisi (1.330.000 chips), Carmelo Fabrizio Lazzaro (1.265.000 chips), Dario Nittolo (1.255.000 chips), Christian Gentili (1.175.000 chips), Raffaele Bertolucci (885.000 chips) ed infine Gaetano Preite (335.000 chips).

Al 9° players classificato che non vedrà il Final Table del People’s Poker Tour 2012 Saint Vincent, andranno comunque 12.000€. I premi per gli 8 finalisti sono invece questi: 8° posto da 15.650€, 7° posto da 20.800€, 6° posto da 27.500€, 5° posto da 36.200€, 4° posto da 47.800€, 3° posto da 64.800€, 2° posto da 95.000€ e l’ambito 1° posto da 170.000€.

Il torneo di Omaha da 550€ di buy in del People’s Poker Tour 2012 Saint Vincent che si disputava alle 15:00 di ieri, ha visto 17 giocatori iscritti che hanno generato un prizepool con 4 posizioni ITM. A trionfare è stato Carlo Savinelli (anche giocatore di poker online con il nickname CallinBluff_7) che ha vinto oltre 5.000€.

Tweet

View the original article here

Day3 Mini IPT Nova Gorica: De Vecchis chipleader

AppId is over the quota
AppId is over the quota
Manolo De Vecchis, chipleader Day 2 Mini IPT Nova Gorica 2012

L’appuntamento sloveno con il Mini IPT Nova Gorica 2012 sta richiamando molta attenzione. Dopo il Day 2 di ieri ancora non è scoppiata la bolla, ed oggi alle 14:00 si ricomincia con il Day 3.

Il totale degli iscritti tra il Day 1 A ed il Day 1 B del torneo da 400€ di buy in, è stato pari a 290 players. Di loro in 167 avevano conquistato un posto per il Day 2 Mini IPT Nova Gorica 2012 di ieri, una giornata lunga che doveva ridurre a 40 il field, ma che invece si è dovuta fermare ancora con 43 giocatori di poker in gara.

Il Day 2 doveva anche essere il momento dello scoppio della bolla del Mini IPT Nova Gorica 2012: infatti il prizepool generato di 101.268€ prevede 40 posizioni a premio che partono da un minimo di 650€, fino ad arrivare ai ricchi primi posti come il 3° da 10.100€, il 2° da 16.600€, ed il podio da 26.000€. Per la prima volta in assoluto, il Day 2 di un Mini IPT è terminato senza che fosse raggiunta la zona premio!

Il momento tanto temuto dai players, quello in cui un giocatore “uscente” conferma almeno il premio minore agli altri ancora in gioco, avverrà dunque oggi nel Day 3 del Mini IPT Nova Gorica 2012. Tra gli iscritti a questa tappa Mini IPT che però non ritroveremo più in gioco, ci sono players del calibro di Marco Della Monica (professionista che ha giocato anche ai tavoli dell’EPT, delle WSOP, dell’IPT e di altri importanti eventi), e di Andrea Ferrari (campione di La Notte degli Assi 2010).

I 43 giocatori in gara, oggi riprenderanno con in testa Manolo De Vecchis che ieri ha chiuso a quota 435.000. A seguirlo ci sono Natale Spezia con 333.500 chips, e poi Paolo De Titta con 322.000 chips. I tavoli del Casinò Perla si “ripopoleranno” tra poche ore, per portare il torneo verso un nuovo traguardo:il Final Table del Mini IPT Nova Gorica 2012. Vi terremo aggiornati, rimanete con noi!

Tweet

View the original article here

Nasce “The Poker Wiki”, Minieri già presente!

AppId is over the quota
AppId is over the quota
“The Poker Wiki”, l’enciclopedia online del poker mondiale

Il grande interesse che negli ultimi anni si è sviluppato intorno al mondo del poker ed in particolare intorno a quello del Texas Hold’em, ha portato oggi alla creazione di una vera e propria enciclopedia virtuale dedicata al poker. E’ nata “The Poker Wiki”!

Ormai tutti sapete cos’è Wikipedia, l’utilizzatissima enciclopedia virtuale gratuita, che ogni giorno milioni di persone connesse da tutto il mondo usano per aver qualsiasi tipo di informazione. Su questo prototipo è appena nata “The Poker Wiki”, enciclopedia online sempre assolutamente gratuita ed attualmente solo in lingua inglese, che è esclusivamente dedicata al poker.

A lanciare “The Poker Wiki” è stato lo staff di una room che in Italia è poco nota, ma presto potrebbe arrivare anche nel nostro mercato del poker online legale. Si tratta di PKR, room che vanta Pro di un certo calibro come il 23enne britannico Jake Cody, il terzo giocatore di sempre ad aver vinto un titolo WSOP, uno WPT ed uno EPT. PKR non è nota anche per altre idee innovative, come quella che la vide prima room in assoluto nel pianeta, a proporre i tavoli verdi virtuali in 3D.

“The Poker Wiki” è stata concepita come un’iniziativa lanciata sì da un apposito staff qualificato, ma pronta per essere messa nelle mani di tutti i giocatori, gli esperti e gli appassionati di poker di tutto il mondo. Questo è stato spiegato da Dan Grant, il PKR Media Manager che ha dichiarato: “Il futuro di The Poker Wiki adesso si trova nelle mani della community del poker, che auspichiamo ne incrementi la crescita, per renderla in tutto e per tutto un’enciclopedia virtuale sul poker”.

La recente nascita di “The Poker Wiki” implica chiaramente che ancora non siano molte le voci presenti consultabili, tuttavia già emergono i primi dati sulle pagine che hanno ricevuto più “click”, quindi più visitate. La biografia di Tom ‘durrrr’ Dwan è proprio tra le prime pagine più lette, ma una buona quantità di click la ha ricevuta anche la pagina di “The Poker Wiki” dedicata a Dario Minieri. Già, anche il nostro Dario Minieri è stato subito presente nella nuovissima enciclopedia virtuale dedicata a tutto ciò che riguarda il poker! Il talentuoso ragazzo romano di PokerStars.it, conquista così un altro “ primo posto”: quello di esser stato il giocatore azzurro numero 1, a comparire nelle pagine di “The Poker Wiki” (www.thepokerwiki.com).

Tweet

View the original article here