Archive for June, 2012

IPT Sanremo 2012: via a fine luglio

AppId is over the quota
AppId is over the quota
IPT Sanremo 2012 via a fine luglio

Tempo d’estate, tempo di poker e tempo per la seconda tappa dell’Italian Poker Tour che si giocherà a partire dal 26 di luglio nella poker room del casino di Sanremo. Tanti i player attesi a questa grande competizione che non mancheranno di dare spettacolo ai tavoli verdi. Poco prima spazio al consueto Mini IPT a buy in popolare.

Mentre dall’altro lato dell’oceano si stanno svolgendo le World Series of Poker, in Italia tutto sembra pronto per la seconda tappa dell’Italian Poker Tour. A partire dal 26 luglio, infatti, fino al 30 dello stesso mese prenderà vita nel suggestivo casino l’IPT Sanremo 2012 che vedrà scontrarsi alcuni dei più grandi giocatori di poker italiani e stranieri. Fra questi non mancheranno grandi campioni come Luca Pagano, capitano del team Pokerstars e vincitore già della tappa lo scorso anno.

E come sempre accade in ogni tappa dell’Italian Poker Tour, che vede lo svolgersi in parallelo di tanti altri tornei di Poker Texas Hold’em (e non solo) di alto livello, anche questa volta prenderà piede il Mini IPT, torneo che avrà buy in 360 + 40 e che comincerà sabato 21 luglio, terminando con il final table mercoledì 25 dello stesso mese. Un evento che oltre a richiamare ormai un folto numero di appassionati si presenta con un costo d’iscrizione davvero accessibile per tutte le tasche.

Come per tutti i precedenti eventi dell’Italian Poker Tour anche questa tappa avrà buy in 2000 + 200 e si avrà la possibilità di iscriversi nel day 1A del 26 luglio e nel day 1B del giorno successivo. I livelli cambieranno ogni 60 minuti e lo stack sarà di 25 mila chips. In parallelo si svolgeranno anche dei prestigiosi Side Events. Fra questi l’IPT Ladies Event, il bounty Turbo’s Event, Il Win The Botton Turbo’s Event, l’Omaha Free Reloaded e anche i satelliti che permettono la qualificazione al Main Event.

Dunque, poco più di un mese e Sanremo sarà nuovamente il teatro di una grande competizione pokeristica in cui non mancherà sicuramente lo spettacolo. E dopo il successo di Antonino Venneri nella precedente tappa, con un colpo a dir poco fortunato, tra un mese sapremo quale sarà il nuovo vincitore di una tappa dell’Italian Poker Tour. E come sempre sarà soltanto uno!

Tweet

View the original article here

WSOP Event 42 grande vittoria per l’ucraino Kovalchuk

AppId is over the quota
AppId is over the quota

L’Event 42 del WSOP nella categoria Mixed-Split’ Seven Card Stud e Omaha, è stata vinta dall’ucraino Kovalchuk che si è aggiudicato 228 mila$. La gara è durata quasi tre ore contro George Danzer dopo essere partito in una posizione di svantaggio, per lui un bel bottino come secondo da 140 mila Dollari.

La top 10:

1 Oleksii Kovalchuk 228.014 $
2 George Danzer 140.825 $
3 Mark Gregorich 90.829 $
4 Daniel Rattigan 65.812 $
5 Yuval Bronshtein 48.387 $
6 Norman Chad 36.093 $
7 Ala Wong 27.313 $
8 Tim Burt 20.966 $
9 Brandon Guss 16.325 $
10 Jeffrey Lisandro 16.325 $

View the original article here

A luglio torna il WPT National Series

AppId is over the quota
AppId is over the quota
A luglio torna il WPT National Series

Un’estate all’insegna del miglior poker Texas Hold’em con il WPT National Series Ca’ Noghera, seconda tappa italiana del World Poker Tour. Si parte il 21 luglio con il Day 1A, con tanti giocatori di poker e soprattutto con tanto spettacolo ai tavoli verdi del prestigioso casino di Venezia.

Sebbene l’estate sia già inoltrata e le prime sofferenze dovute alla calda stagione si fanno sempre più vive, i tornei di poker non si fermano. E proprio a fine luglio nella splendida location del casino Ca’ Noghera si svolgerà la seconda tappa del WPT National Series. Dunque, dopo il primo capitolo che ha preso vita a Saint Vincent, a partire dal 21 luglio, Venezia sarà il teatro di un importante tappa del World Poker Tour che, terminate le WSOP 2012, ospiterà numeri giocatori di poker.

E allora cinque giornate all’insegna del miglior Poker Texas Hold’em con tanti eventi paralleli che renderanno ancora più calda un’estate che si preannuncia già ricca di spettacolo. L’evento, infatti, sponsorizzato da GD Poker, comincerà il 21 luglio con il Day 1A e proseguirà nella giornata seguente con il Day 1B. Il final table è previsto per il 25 luglio (un giorno prima della seconda tappa dell’Italian Poker Tour) con i player che si daranno battaglia in questo ultimo capitolo del torneo.

E dopo il successo di ricardo Juan Graells che si è portato a casa un premio di 70.000 euro chi sarà il nuovo vincitore? Difficile dirlo visto che gli eventi del World Poker Tour richiamano sempre un gran numero di player. E allora fermiamoci per un momento sulla struttura del torneo. Per tutti i partecipanti è, infatti, previsto un buy in pari a 1500 + 150 con a disposizione uno stack iniziale di 20.000 chips.

Dunque, un altro grande appuntamento targato GD Poker di cui non mancheremo di fornirvi aggiornamenti quotidiani. E allora appuntamento al 21 luglio con il Day 1A di questa importante competizione estiva.

Tweet

View the original article here

WSOP 2012: ad Alioto 9.748$, Longobardi ITM

AppId is over the quota
AppId is over the quota
Longobardi In The Money nell’ev.36 WSOP 2012

Dario Alioto ed Alessandro Longobardi: 2 azzurri ITM agli ultimi eventi WSOP 2012. A premio anche Jeff Lisandro e Giancarlo Antonetti.

Un testa a testa come pochi, un lungo ed estenuante scontro finale tra i due professionisti superstiti dei 2.811 players del No Limit Hold’em da 1.500$ di buy-in. Questo l’atto finale dell’evento 31 WSOP 2012, un Heads Up durato ben 4 ore e giocato tra Carter Phillips ed il celebre vincitore del Main Event WSOP 2009 Joe Cada. E’ stato un alternarsi di leadership con pile di chips che passavano da una parte all’altra, e che poi si è concluso con la vittoria del 2° braccialetto nella sua carriera per Carter Phillips. Un amaro 2° posto da 414.424$ per Joe Cada, non riuscito nell’impresa di contrastare Phillips tornato a casa con i 664.130$ ed il braccialetto del podio.

Assegnato il braccialetto d’oro anche del No Limit Hold’em da 1.000$, il torneo WSOP 2012 in cui ieri Alessandro Longobardi aveva conquistato 1.836$ per il 267° posto. Primo tra 2.795 iscritti si è classificato il player USA Max Steinberg, che finalmente dopo l’amaro 2° posto al 1.500$ delle WSOP 2012, è riuscito a mettere al polso il suo primo braccialetto. L’Heads Up è stato giocato tra Steinberg e Samuel Gerber, player svizzero che non è riuscito a portare in Europa il premio. A Max Steinberg 440,238$, ed a Samuel Gerber 273.385$ di premi.

Il Pot Limit Omaha / Six Handed da 5.000$ di buy-in ha portato al giocatore di poker italiano del Team Pro Sisal Poker, Dario Alioto, un buon 40° posto in the money che gli è valso 9.748$. In gioco a questo evento WSOP 2012 vi erano Alessio Isaia, Jeff Lisandro, Alessandro Pastura e Max Pescatori, ma l’unico riuscito a centrare il premio è stato Alioto, tra l’altro grande esperto di Omaha. Da 419 iscritti il field si è ridotto adesso ad una decina di superstiti, si gioca per formare il Final Table nel quale poi sarà assegnato il 1° premio da 512.029$.

Sono ben 2 gli italiani arrivati ITM nel torneo Mixed Hold’em Limit / No Limit da 2.500$ di buy-in con 393 iscritti, delle WSOP 2012. Si tratta del noto professionista Jeff Lisandro che già ha centrato altri piazzamenti a queste WSOP, e del suo connazionale Giancarlo Antonetti. Lisandro è il migliore dei nostri in questo evento, poiché ha conquistato il 38° posto da 4.229$. Bene anche Antonetti fermatosi poco prima, esattamente 40°, sempre con la stessa cifra vinta. A reclamare braccialetto e prima moneta pari a 201.107$, rimangono 10 players tra cui Phil Ivey.

Allo start anche il Day 1 del 3.000$ No Limit Hold’em Shootout (2.000 player max) con 587 iscritti di cui 60 hanno conquistato un posto per il Day 2. Tra questi giocatori che ormai sono tutti in zona premio c’è anche il nostro Alessandro Longobardi! Nell’evento WSOP 2012 che prevede che un solo giocatore di ogni tavolo passi il turno, Longobardi ha avuto la meglio sui suoi avversari, affrontando addirittura un heads-up di 4 ore, dal quale è uscito vincente. I premi di questo torneo partono da un minimo di 9.086$, ed arrivano fino al 1° premio da 368.593$. Un grande in bocca al lupo a Longobardi! Segnaliamo anche la presenza ai nastri di partenza dell’Ev.36 di Filippo Candio e Mustapha Kanit: i due sono però out.

Si gioca anche l’Eight Game Mix da 2.500$ di buy-in con una prima moneta che sarà da 271.312$, e 48 posti ITM. Tra i 477 iscritti a questo torneo delle WSOP 2012, troviamo anche una rappresentanza azzurra composta dai nostri Dario Alioto, Massimiliano Martinez e Giovanni Rizzo.

Tweet

View the original article here

Speciale Main Event WSOP 2012 su PokerItalia24

AppId is over the quota
AppId is over the quota
Maurizio Caressa e lo speciale sul Main Event WSOP 2012 di PokerItalia24

Il più atteso torneo delle World Series Of Poker, il Main Event da 10.000$ di buy-in, sarà seguito da una troupe inviata a Las Vegas da PokerItalia24: potrete vedere gli aggiornamenti nella striscia quotidiana dedicatagli.

Il 61° evento della grande kermesse in corso adesso al Rio Hotel & Casinò, sarà il prestigioso torneo che tutti attendono ogni anno, il Main Event WSOP che vedrà arrivare i più grandi giocatori di poker del mondo.

La finalissima da 10.000$ d’iscrizione delle WSOP 2012 inizierà il 7 luglio per concludersi il 16, ed a partire da alcuni giorni prima, PokerItalia24 regalerà agli appassionati del Texas Hold’em una novità davvero interessante. Si tratta di un’edizione speciale del programma “Bar Vegas”, dedicata quotidianamente proprio al Main Event WSOP 2012.

Vi basterà accendere la tv su canale 59 del digitale terrestre o canale 222 di Sky, per sentirvi partecipi dei tavoli verdi che non hanno eguali: quelli della finalissima dei campionati del mondo di poker live.

Sin da lunedì 2 luglio infatti, PokerItalia24 manderà in onda una striscia quotidiana della durata di 10 minuti relativa al Main Event WSOP 2012, che sarà trasmessa tutte le sere alle ore 19:50 nel programma “Bar Vegas”.

Nello speciale dedicato al Main Event WSOP 2012 di PokerItalia24, troverete i risultati del torneo (che vedrà un field numerosissimo!), approfondimenti sugli eventi più eclatanti, e soprattutto le interviste ai campioni in gioco, compresi i nostri connazionali che non mancheranno di certo.

Per chi perdesse l’appuntamento col programma serale, PokerItalia24 proporrà una replica alle ore 00.40, il giorno dopo alle ore 12:10, ed anche 2 giorni dopo alle ore 8:50.

Il direttore di PokerItalia24 ossia Maurizio Caressa, sarà personalmente in Nevada a seguire il Main Event WSOP 2012 con la sua troupe.

Contenuti, statistiche e risultati saranno da lui stesso mostrati e commentati, mentre a condurre “Bar Vegas” (nel quale saranno inseriti i 10 minuti speciali dedicati alle WSOP) sarà in studio Flavio Ferrari Zumbini.

Tweet

View the original article here