Archive for March, 2014

Daily 3-Bet: Moneymaker Hobos, Bilzerian Home Life, Pee-Drinking Poker

Got a tip for a future 3-Bet? Drop a note in the comments and we’ll gladly take a look.

Today in the 3-Bet we find Chris Moneymaker revisiting his early days on the poker circuit, All In Magazine gets inside poker playboy Dan Bilzerian’s LA mansion and Zack Elwood reveals an ancient technique that’s changed his fortunes at the poker table.

1) Moneymaker Goes Retro

Chris Moneymaker is not busto and homeless. Repeat: Not homeless. We’re pretty sure.

He did, for some reason, sleep in his car this weekend though:

Slept in my car for the first time in 11 years. #throwback

— Chris Moneymaker (@CMONEYMAKER) March 31, 2014

Makes us a little weepy for the time we hobo’ed our way around the Dakotas following The Spin Doctors in 1999 (What of it? They were still great then…).

2) Dan Bilzerian’s House (and Guns and Cars)

Want an inside look at the life of poker playboy Dan Bilzerian?

All In Magazine got an exclusive tour inside The Most Interesting Man on Instagram‘s abode (sidenote: it used to be Phil Ivey’s house) recently and posted the first in a “Life of Dan Bilzerian” video series.

If you know anything about his Instagram account his life looks, well, exactly like you think it would look like.

Bilzerian himself? Actually like a man of reason, believe it or not. See for yourself:

3) Drink Your Own Urine, Play Better Poker

How early do you have to post an April Fool’s joke these days to get any takers?

At least a day, it seems. Doesn’t make it any less funny though, so kudos to Reading Poker Tells’ Zachary Elwood. An excerpt:

Jester
Got to start early to play the fools.
 

“The fourth day out I got up nice and early, and made a big bacon, eggs, and toast breakfast accompanied by a juice glass filled with 3 ounces of my own “pure water” (as the Sanskrit text the Damar Tantra refers to it).

“It went down smooth and easy; it felt like I’d been drinking my own urine my whole life. Nothing much to report for that day but I did feel more calm and focused than I can remember recently.

“I guess my tip would be: Keep drinking the urine and don’t give up. (Lost $ 375.)”

Enjoy the full hilarity here.

Visit www.pokerlistings.com

Poker News – Complete Poker Coverage at PokerListings.com

Online Poker: Dan Cates Big Winner In March

The month of March featured a lot of action at the high-stakes online poker tables on PokerStars and Full Tilt Poker. Some of the game’s best tangled in big-bet games, …
CardPlayer Poker News

Win Your Share Of $10,000 In Freerolls With CarbonPoker’s Chip King

Throughout April, Carbon Poker is rewarding players with the $ 10,000 Chip King, a freeroll every Sunday during the month. Player simply need to opt in to the promotion and earn …
CardPlayer Poker News

Flaminio Malaguti è l’italiano più popolare

Flaminio Malaguti è l’italiano più popolare

Flaminio Malaguti l’italiano il più popolare

Flaminio Malaguti, top player azzurro residente a Las Vegas dal 1985, è il giocatore di poker italiano più popolare nel mondo. Lo dimostrano le statistiche del celebre portale The Hendon Mob che lo piazzano al nono posto nella classifica del 2014. Subito dietro c’è Mustapha Kanit e a marzo sale anche Andrea Dato.

Negli ultimi tempi il poker made in Italy ha fatto dei progressi notevoli. Lo dimostrano i successi di molti top player azzurri e soprattutto lo dimostra l’attenzione che molti giornali di settore riversano verso i nostri giocatori. Tuttavia, mentre nel nostro paese i professionisti del poker ad essere conosciuti di più sono quelli attivi nella penisola e nel vecchio continente, gli stranieri e soprattutto gli americani nel 2014 danno la loro preferenza ad un giocatore residente a Las Vegas dal 1985 che da quando si trova da quella parti continua a macinare risultati su risultati.

Flaminio Malaguti: l’italiano più popolare nel 2014

Per chi non l’avesse ancora capito, dunque, parliamo di Flaminio Malaguti che da quando è residente a Las Vegas ha ottenuto una serie di piazzamenti in the money a dir poco impressionante, superando, se parliamo soltanto di numeri, addirittura la leadership del grande Jeff Lisandro. Certo, per quanto riguarda i guadagni veri e propri la situazione è ben diversa, visto che parliamo nella maggior parte dei casi di premi che non superano il migliaio di dollari. La cosa sorprendente, però, riguarda soprattutto la quantità infinita di ITM.

Nono posto nella classifica 2014 di The Hendon Mob

Tutti questi risultati hanno fatto di Flaminio Malaguti una vera e propria celebrità a Las Vegas tanto da fargli raggiungere il terzo posto nel Popularity Rank redatto da the Hendon Mob del mese di febbraio 2014. Un risultato davvero ottimo per un giocatore azzurro, che Flaminio ha riconfermato anche nel mese di marzo con un quinto posto a spiazzare tutti i nostri top player. Nella classifica generale del 2014, invece, è al nono posto superando giocatori del calibro di Liv Boeree, Sam Trickett, Erik Seidel e tanti altri.

Una lista di piazzamenti in the money impressionante

Insomma, come abbia fatto a diventare così popolare a Las Vegas e negli Stati Uniti non lo sappiamo davvero, ma sta di fatto che come dicevamo in precedenza la lista di piazzamenti in the money è davvero impressionante. Basti pensare che nel mese di marzo Flaminio Malaguti ha messo a segno sei primi posti avendo giocato altrettanti tornei, mentre a febbraio parliamo addirittura di 13 bandierine con 12 prime posizioni. Per non parlare di gennaio con ben 19 piazzamenti messi a segno a partire dal giorno sei.

Un paragone con Max Pescatori e Filippo Candio

Certo, se paragoniamo le vincite totali ottenute da Flaminio Malaguti rispetto a quelle di un Filippo Candio o di un Max Pescatori le cifre sono decisamente inferiori. E infatti l’italiano trapiantato a Las Vegas in tutta la sua carriera ha incassato 364,669 (che certamente non sono male). Ma il fatto è che, stando negli ambienti che contano e giocando anche tantissimi tornei, la notorietà, probabilmente, è arrivata proprio dall’altra parte dell’oceano nella città che rappresenta il non plus ultra per quanto riguarda il poker sportivo.

Buoni i piazzamenti di Mustapha Kanit e Andrea Dato

Nonostante questo, però, bisogna dare atto che ci sono al momento tanti altri italiani che si stanno facendo davvero rispettare e che sono entrati a pieno diritto nella top ten. Fra questi non potevamo non citare Mustapha Kanit, vincitore dei due anelli all’Aussie Millions 2014, al momento al 22esimo posto generale, e Andrea Dato che nel mese di marzo, grazie al primo posto al WPT Venezia 2014, è alla ventesima posizione. Al momento, però, Flaminio Malaguti è decisamente l’italiano più popolare nel mondo, una vera celebrità in quel di Las Vegas.

Poker.it – Articles, News

U.S. Casinos May Soon Have To Vet High Roller Funds

The U.S. Treasury Department may soon require casinos to vet where their high roller players get their money, according to Reuters. It’s no secret that criminals can use casinos to …
CardPlayer Poker News